Carrea post Treviso-Pistoia: “Dobbiamo essere più convinti”

Questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia contro la De’Longhi Treviso al PalaVerde: “I nostri avversari hanno cominciato con più desiderio di noi, dimostrando di aver compreso bene cosa devono fare per salvarsi. Complimenti a loro, ci hanno messo in difficoltà su tutti i livelli del gioco e intimoriti con il loro furore agonistico. Siamo stati troppo timorosi nelle fasi giocate: non è pigrizia, forse è paura: all’interno del nostro percorso di crescita ci può stare, ma alla lunga diventa una colpa. Treviso è stata più convinta, veloce, determinata, aggressiva ed efficace rispetto a noi. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità perché i demeriti di Pistoia sono evidenti. La nostra pallacanestro al momento non è fluida, mi assumo la colpevolezza su questo aspetto e devo assolutamente trovare rimedio. Evidentemente la nostra settimana di allenamento non ci prepara al livello dello scontro che troviamo la domenica e su questo dobbiamo riflettere”.

Un commento

  1. Francamente per certi versi l’inizio di questa stagione assomiglia abbastanza a quella della passata stagione. Si è vero guardando gli allenamenti la squadra è più coesa ma quando poi entrano in campo per la partita il risultato è il medesimo del recente passato. Se manca l’occhio della tigre….

Commenta questa notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali