F8 Next Gen Cup, Officina Fattori Pistoia pronta a sfidare Trieste

Tutto pronto per l’atto finale dell’edizione 2019-20 della Next Gen Cup, la manifestazione riservata alle formazioni Under 18 delle squadre di Serie A lanciata lo scorso anno dalla Lega Basket Serie A. Le 8 squadre promosse al termine della prima fase si sfideranno per l’ambito trofeo alla Vitrifrigo Arena di Pesaro in concomitanza con le F8 di Coppa Italia secondo il classico schema quarti – semifinali – finale. Prime gare in programma giovedì, ultimo atto previsto per domenica.

L’Officina Fattori Pistoia, dopo aver passato il turno come seconda nell’impegnativo girone C composto da Sassari, Reggio Emilia, Brescia e Virtus Bologna, se la dovrà vedere con la Pallacanestro Trieste, arrivata prima nel girone B. La doppia sfida, valida per i quarti di finale, andrà in scena nel giro di 24 ore: andata giovedì 13 alle 11.30, ritorno venerdì 14 al medesimo orario.

La squadra allenata da Tommaso Della Rosa sarà composta dall’intero roster iscritto al campionato under 18 Eccellenza compreso Angelo Del Chiaro, out nella prima fase ma ormai ristabilito dopo un lungo periodo passato ai box. Confermati i due prestiti che in quel di Bologna avevano dato un contributo molto importante: dalla Pallacanestro Biella torna il lungo Riccardo Bassi, classe 2001, mentre dalla Oxygen Bassano si riunisce alla causa pistoiese il lungo classe 2002 Luca Fabiani.

“Ringraziamo nuovamente Biella e Bassano per averci messo a disposizione i loro atleti per la fase finale della Next Gen Cup – ha commentato il responsabile del Pistoia Basket Academy, Cristiano Biagini – siamo felici di prendere parte a una rassegna di così alto livello e faremo il massimo per ben figurare, con lo spirito che ci ha contraddistinto anche nella prima fase”.

 “Per noi è già un grande risultato essere arrivati tra le prime otto in una competizione così difficile, tuttavia non ci accontentiamo – ha affermato il coach biancorosso Tommaso Della Rosa – voglio vedere massimo impegno, atteggiamento propositivo, disponibilità e tanta voglia di fare, tutte cose che i ragazzi hanno ampiamente dimostrato nel girone. Trieste è un’ottima squadra, ma andiamo a Pesaro per giocarcela forti anche del rientro di Del Chiaro”.

Commenta questa notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali