Pistoia Basket a fianco di Special Olympics: #Rifiutoilpregiudizio

#RifiutoilPregiudizio è la campagna social di Special Olympics Italia, partita agli inizi di novembre, alla quale stanno aderendo istituti scolastici ed il mondo del basket con in prima linea le squadre di Serie A ed LNP per promuovere la XVI European Basketball Week ma soprattutto per lanciare un forte messaggio culturale: il canestro è ai pregiudizi per contrastare il bullismo e l’emarginazione nei confronti degli alunni con disabilità intellettive.

Sostenuta da FIBA Europa ed Euroleague Basketball, la settimana europea del basket vedrà scendere, dal 23 novembre al 1 dicembre, sui parquet di 35 paesi europei oltre 19.000 persone con e senza disabilità intellettive. E’ proprio questo il focus dell’evento che coinvolge, attraverso lo sport, il mondo della scuola al fine di favorire una cultura del rispetto alla quale educare soprattutto i più giovani. Alunni con e senza disabilità intellettiva giocano insieme, nella stessa squadra, perché lo sport unificato permette di vedere oltre le differenti abilità, valorizzando, attraverso una partita, le capacità di ognuno; favorendo quella conoscenza che genera inclusione abbattendo stereotipi e pregiudizi.

In Italia la Special Olympics European Basketball Week 2019 ha il patrocinio della Federazione Italiana PallacanestroLega Basket Serie ALega Nazionale PallacanestroLega Basket Femminile e GIBA. Coinvolgerà circa 4000 atleti con senza disabilità intellettive e si articolerà in percorsi di avviamento e tornei di pallacanestro unificata. Tutte le squadre di Serie A ed LNP dedicheranno una partita a Special Olympics Italia: per quanto riguarda Pistoia, l’appuntamento è fissato per domenica 1 dicembre nella sfida interna contro la Reyer Venezia. In tale occasione, gli atleti della sezione pistoiese di Special Olympics saranno ospitati al PalaCarrara.

Questo il video realizzato per l’occasione dalla prima squadra dell’OriOra Pistoia per dire a gran voce #Rifiutoilpregiudizio:

Commenta questa notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali