La Virtus Roma si aggiudica la finale per il terzo posto a Sansepolcro

La Virtus Roma si aggiudica la finale per il terzo posto a Sansepolcro

Termina con una sconfitta l’avventura della Pistoia Basket al Trofeo Dukes Basket di Sansepolcro: la Virtus Roma vince per 74-82 e chiude la manifestazione al terzo posto. Per la OriOra Angus Brandt non ha preso parte alla partita a scopo precauzionale, dopo i fastidi accusati nella giornata di ieri. 

CRONACA

Nelle prime battute del match Pistoia si porta avanti grazie alle triple di Dowdell e Landi, mentre Roma insegue con un Jefferson subito in partita. La bomba di Kyzlink vale il sorpasso Virtus (12-13 dopo 5’53”), poi si procede sul punto a punto fino al 20-22 di fine primo quarto.

La OriOra segna con Salumu e D’Ercole, prima di mettere la testa di nuovo avanti con la bomba di Dowdell al termine di un’ottima azione corale, mentre Roma impatta con il solito Jefferson. I biancorossi allungano grazie alla fiammata di Petteway, Rullo riporta i laziali a contatto: 39-38 all’intervallo lungo.

Alla ripartenza gli uomini di Bucchi tornano a condurre con Jefferson e allungano con Moore, costringendo Carrea al time out. Ancora uno scatenato Moore porta Roma in doppia cifra di vantaggio, mentre le percentuali di Pistoia si abbassano vistosamente. Nel finale di periodo Rullo è una sentenza per il +12 degli avversari.

Poca lucidità e gambe pesanti in casa OriOra nell’ultimo quarto, così la Virtus può prendere il largo grazie ai canestri di Pini. I pistoiesi hanno il merito di non mollare, riavvicinandosi sensibilmente negli ultimi minuti con Salumu, Landi e Johnson, senza tuttavia riuscire a ribaltare l’esito del match: finisce 74-82.


ORIORA PISTOIA – VIRTUS ROMA 74-82
(20-22, 39-38, 50-62)

PISTOIA Castelli, Della Rosa 4, Riismaa ne, Petteway 5, D’Ercole 2, Quarisa 6, Brandt ne, Salumu 20, Landi 13, Dowdell 13, Johnson 11, Wheatle. All. Carrea.

ROMA Moore 11, Alibegovic 7, Rullo 10, Dyson, Baldasso 7, Spizzichino, Pini 17, Spinosa 4, Jefferson 14, Kyzlink 10, Abbruciati 3, Cusenza, Ferrari. All. Bucchi. 

ARBITRI Lo Guzzo, Bongiorni, Miniati.

NOTE Parziali 20-22, 19-16, 11-24, 24-20.

Commenta questa notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali