Comunicato ufficiale della società

L’A.S. Pistoia Basket 2000 comunica di aver provveduto, in data odierna, a presentare alla Federazione Italiana Pallacanestro l’irrevocabile rinuncia ad esercitare il diritto sportivo di partecipazione al campionato di Serie A, chiedendo contestualmente di poter prendere parte al campionato di Serie A2 per la stagione sportiva 2020-21.

“Si tratta di una decisione dolorosa, sofferta e quanto mai difficile – ha affermato il presidente Massimo Capecchi – abbiamo lavorato fino all’ultimo per verificare se potevano esserci i presupposti per provare a mantenere la massima serie, con esito negativo. Schiacciati tra la ristrettezza dei tempi e l’assenza di certezze, ci siamo così trovati costretti a fare un passo indietro per garantire la sopravvivenza della pallacanestro a Pistoia”.

I dettagli della scelta saranno illustrati dai vertici societari ai media in un’apposita conferenza stampa, che si svolgerà nella giornata di mercoledì p.v.

Commenta questa notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali