Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Domenica alle 18.15 la trasferta a Brescia chiude il girone di andata. Esposito: "Brescia squadra scomoda da affrontare"

Pubblicato in Prima Squadra - Sabato 7 Gennaio 2017

Il tecnico biancorosso presenta la sfida di domani a Montichiari: "Sono giocatori esperti, dovremo rimanere lucidi".

Concentrato e carico, come sempre: così coach Esposito si presenta in sala stampa prima della partenza per Montichiari, dove domani i suoi ragazzi affronteranno la Germani Brescia, nell'ultimo match del girone di andata. "E' stata una settimana un po' condizionata da acciacchi e malanni di stagione -esordisce Esposito- e quindi pur facendo un buon lavoro non abbiamo potuto affrontarla al meglio, però la cosa che conta maggiormente è che adesso tutti sono recuperati e quindi andiamo a Brescia al completo e convinti di poterci giocare le nostre carte. Sarà una partita difficile, perché giocheremo in un palazzetto caldo, contro una squadra esperta e di talento, ma ho visto i ragazzi concentrati come sempre sulla gara senza fare calcoli, tabelle, o parlare di salvezza, playoff o Final Eight. Quello che ci interessa è vincere -spiega il coach- visto che siamo in un buon momento e per questo l'obiettivo è dare continuità".

Esposito sa di cosa i suoi ragazzi avranno bisogno per sbancare il PalaGeorge: "Brescia è una squadra per noi scomoda da affrontare -afferma il tecnico biancorosso- perché composta da gente esperta, che ti può mettere in difficoltà sia tecnicamente che non. Sono giocatori, anche gli stranieri, che conoscono bene il basket europeo e italiano e quindi sanno cosa serve per mettere in difficoltà una squadra con diversi giovani come la nostra. Dovremo essere bravi tecnicamente, ma ancor di più a livello di concentrazione e mentalità: non dovremo cadere nelle eventuali trappole e sarà importante rimanere sempre lucidi. Sul piano tattico -prosegue Esposito- ci troveremo ad affrontare un avversario che, come Reggio Emilia, proverà a metterci in difficoltà con la zona: lunedì scorso direi che abbiamo trovato delle ottime contromisure e proveremo a fare altrettanto domani, sapendo che, come abbiamo fatto anche con Reggio Emilia, è da una buona difesa che possiamo trovare la giusta fiducia anche in attacco".

Il coach parla poi anche di mercato: "Fa piacere leggere che tante squadre sono interessate ai nostri giocatori, perché -sorride Esposito- vuol dire che in estate li abbiamo scelti bene. Di sicuro posso dire che non siamo, al momento, intenzionati a operare correttivi al nostro roster: rimaniamo vigili sul mercato, ma in questo momento direi che non vedo situazioni che necessitano di essere aggiustate con entrate o uscite di giocatori".