Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Maurizio Carrara, una storia di basket a Pistoia

Pubblicato in Prima Squadra - Venerdì 20 Novembre 2015

Alla vigilia della sfida di Cremona, che la Giorgio Tesi Group affronta da capolista solitaria, incontriamo Maurizio Carrara, membro di una famiglia che ha scritto pagine indelebili nella storia del basket cittadino.

A Maurizio, figlio di quel Mario Carrara a cui il palazzetto di Sant’Agostino da quattro anni è intitolato, chiediamo per cominciare quanto sarebbe stato felice suo padre di vedere oggi Pistoia in vetta alla classifica della serie A…

“Sarebbe stato felicissimo: mio padre era un uomo che amava le sfide, oltre al basket. Nonostante le tante soddisfazione di quegli anni, Pistoia non arrivò mai a essere capolista. Certo, era una serie A diversa e la realtà pistoiese era già una realtà importante: una squadra che centrava i playoff e disputava le Coppe Europee, lottando ai massimi livelli, ma il primo posto in solitaria dopo sette giornate, beh, è un’emozione particolare…”