Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Diana: "Complimenti a Pistoia, ma noi abbiamo fatto un campionato di alto livello"

Pubblicato in Prima Squadra - Lunedì 8 Maggio 2017

Il tecnico dei bresciani, nonostante la sconfitta, elogia i suoi: "Abbiamo tante potenzialità e mi auguro che questo bel gruppo sia conservato e potenziato".

Fa i complimenti a Pistoia, coach Diana, ma sottolinea anche la bella annata dei suoi. Brescia, da neopromossa, è arrivata a giocarsi i playoff all'ultima giornata e il coach livornese può comunque essere soddisfatto: “Complimenti a Pistoia -afferma il tecnico dei lombardi- che si è meritata il passaggio ai play off: complimenti alla squadra, al coach, alla società ed a questo pubblico così caloroso. Ma complimenti anche ai nostri tifosi che anche stasera ci hanno seguito e sostenuto per tutto il campionato, che, da neopromossa, abbiamo disputato ad alti livelli. Dopo un primo periodo difficile, di adattamento alla serie A, abbiamo trovato la chimica giusta raggiungendo il nostro apice a gennaio e febbraio, fino alla trasferta di Capo d’Orlando. In Sicilia abbiamo avuto tre infortuni che ci hanno sicuramente penalizzato ma non abbattuto: i miei ragazzi hanno saputo rialzarsi sino ad arrivare a stasera quando hanno ancora una volta dimostrato di essere grandi professionisti. Grazie al mio collaboratore Magro, a Moss, a Vitali e Landry: è anche grazie a loro se sono un allenatore migliore rispetto ad inizio stagione. Terminiamo con un dispiacere -prosegue Diana- ma con la consapevolezza di aver disputato una grande occasione, raggiungendo un piazzamento che è per noi motivo di orgoglio. Abbiamo constatato che la serie A è assai diversa dalla A2, ma questa stagione ci ha fatto capire di avere delle potenzialità che ci permetteranno di crescere anno dopo anno. Per il prossimo la mia priorità è di restare a Brescia e mi auguro che questo bel gruppo sia conservato e potenziato. Sarebbe un peccato disperdere queste potenzialità”.