Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Questo deve essere un punto di partenza per tutti"

Pubblicato in Prima Squadra - Giovedì 12 Maggio 2016

Al termine dell'ultima partita stagionale il tecnico biancorosso ringrazia giocatori, staff e città: "Un'annata incredibile"

Coach Esposito è orgoglioso dei suoi ragazzzi, che dopo una stagione straordinaria anche in gara-3 hanno dato prova di essere un gruppo ambizioso e coeso, che lotta fino all’ultimo pallone: “Certe situazioni -ha esordito il tecnico biancorosso- le vivo da allenatore, altre invece ancora da ex-giocatore e so quindi cosa pensano i ragazzi in questo momento. Credo però che, come detto a ognuno di loro, questa partita e questo campionato debbano essere un punto di partenza per continuare a lavorare e credere nelle loro potenzialità. E' stata una stagione incredibile, in cui abbiamo conquistato le Final Eight e abbiamo  centrato il sesto posto, raggiungendo i play-off. Stasera -prosegue Esposito- siamo stati sconfitti da una delle squadre migliori del campionato, da una di quelle che gioca la migliore pallacanestro. Sono soddisfatto dei miei ragazzi, che nonostante la stanchezza fisica e mentale accumulate in questi mesi ancora una volta hanno dato il massimo per tutti i quarantacinque minuti di gioco”.

Alla Giorgio Tesi Group indubbiamnete va il merito di aver sfiorato la vittoria contro una delle quattro squadre migliori della serie A, reduce da un’ ottima seconda parte di campionato: “Contro Avellino -concorda Esposito- abbiamo giocato una delle migliori partite dell’anno, perdendola solo per alcuni dettagli: credo che in questo momento Avellino stia esprimendo una pallacanestro di alto livello e credo che le ultime giocate di Knowles e Nunnally siano state uno spot per la pallacanestro”.

Alla sua prima esperienza importante da allenatore in serie A, coach Esposito ha conseguito ottimi risutati e tutto questo granzie anche alla società pistoiese che  fin da subito ha  creduto in lui: “Vorrei ringraziare la società- ha dichiarato il tecnico biancorosso prima di congedarsi dalla stampa- per avermi dato l’opportunità di allenare questo gruppo e spero di aver ripagato la fiducia che mi è stata data ad inizio anno. Oltre alla società un pensiero va anche ai tifosi e alla città di Pistoia che in questi mesi hanno fatto sentire me e la mia famiglia a casa. Quest’anno ho avuto la fortuna di trovare un gruppo di ragazzi ed uno staff davvero eccellente, sul piano umano, prima ancora che su quello tecnico: in questi mesi tutti si sono sempre impegnati al massimo, senza mai crearmi un problema o una difficoltà. E' stata una stagione -ha concluso Esposito- che davvero per tutti deve essere un'iniziezione di grande fiducia e spero sia un buon punto di partenza per la prossima stagione”.