Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

OriOra, a Trieste altra brutta botta

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 4 Novembre 2018

I biancorossi cadono ancora e restano a quota 0 in classifica: finisce 96-79 per i padroni di casa, capaci di ipotecare la partita già nel primo periodo.

La OriOra esce con le ossa rotte dall'Allianz Dome di Trieste, incappa nella quinta sconfitta in altrettante gare di campionato e resta zavorrata a quota 0 in classifica. 

E' stata un'altra partita decisamente negativa per i biancorossi, costretti, ancora una volta, a fare i conti con l'incapacità di opporre una difesa adeguata al cospetto di una squadra che, dopo aver segnato 31 punti nel primo quarto, non ha mai dato a Pistoia alcuna speranza di poter rientrare, neppure parzialmente, in partita. Solida, determinata, agonisticamente sempre sul pezzo, la squadra friulana ha amministrato con decisione anche secondo e terzo periodo, lasciando spazio solo nei minuti di garbage time all'orgoglio di Dominique Johnson (23 punti per lui) e compagni.

Il 96-79 finale fotografa bene l'andamento di una partita in cui Pistoia, per la quarta volta consecutiva, ha visto i propri avversari raggiungere quota 90 punti: un trend preoccupante, che sintetizza bene tutte le difficoltà di un'OriOra cui ancora manca la faccia giusta per poter quantomeno competere ad armi pari. 

I biancorossi adesso saranno attesi, domenica, dalla complicatissima sfida contro la Vanoli Cremona, che veleggia nelle zone alte della classifica ed è reduce dalla bella vittoria interna contro la Dinamo Sassari di coach Esposito.