Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Andiamo ad Avellino con coraggio"

Pubblicato in Prima Squadra - Venerdì 14 Ottobre 2016

Il tecnico biancorosso analizza la gara di domani e spiega: "Affrontiamo una delle vere antagoniste di Milano, ma abbiamo lavorato bene e siamo sereni"

Giorno di viaggio per la The Flexx che domani sera, al PalaDelMauro, sfiderà la corazzata Sidigas Avellino. Dopo l'allenamento della mattina, coach Esposito si è intrattenuto in conferenza stampa presentando così la partita in terra campana: "Arriviamo alla gara di Avellino con serenità e positività, sia perché la vittoria con Brindisi indubbiamente ci ha aiutato sul piano psicologico, sia perché sappiamo che dobbiamo andare a giocare la nostra partita senza pressioni, ma con l'idea di continuare a crescere. Abbiamo lavorato bene -prosegue il coach- nonostante la settimana corta, senza particolari acciacchi e potendo inserire meglio nei nostri meccanismi Crosariol: ovviamente sappiamo che ci aspetta una partita durissima, ma andiamo ad Avellino con coraggio".

La squadra di coach Sacripanti, dopo la strepitosa seconda parte di stagione scorsa, è una delle favorite anche quest'anno ed Esposito lo sa bene: "Affrontiamo una squadra che, a differenza di Cremona e Brindisi, è partita con l'intenzione di essere una delle vere antagoniste di Milano per tutta la stagione. Conosciamo il loro valore, sia sul piano tecnico che fisico e soprattutto nel reparto dei lunghi devo dire che è una delle pochissime squadre che può mischiare esperienza, gioventù e talento. Sul piano tattico -spiega Esposito- sono convinto che la chiave sia riuscire a limitare Green e Ragland: esserne capaci vorrebbe dire poter provare a giocare un certo tipo di partita, altrimenti, con la capacità che hanno di mettere in ritmo i compagni, soprattutto sul piano difensivo saremo in grossa difficoltà".