Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Una buona The Flexx cade a testa alta a Sassari

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 5 Marzo 2017

Biancorossi sconfitti 81-75 al termine di una prova comunque gagliarda e volitiva

Un'ottima The Flexx tiene tasta alla corazzata Dinamo Sassari e si arrende solo in volata, al termine di una partita equilibrata, che ha visto Pistoia anche condurre nel punteggio, sia nel corso del secondo che del terzo periodo.

Per i biancorossi una prova sicuramente convincente, che riscatta in pieno l'opaca prestazione di lunedì scorso contro Varese e costituisce un'importante iniezione di fiducia in vista delle ultime nove giornate di campionato, in cui i ragazzi di coach Esposito saranno chiamati prima a chiudere il discorso salvezza e poi magari a cercare di togliersi qualche soddisfazione in più.

Il PalaSerradimigni si conferma tuttavia, nonostante la buona prova di Antonutti e compagni, parquet pressoché inviolabile (due sole le sconfitte patite a domicilio dai sardi in campionato), ma al di là dell'81-75 finale, che rende comunque onore alla prestazione dei biancorossi, per coach Esposito non mancano buone indicazioni: la squadra ha giocato senza concedersi quelle lunghe pause spesso accusate lontano dal PalaCarrara, rimanendo in partita sino al termine (nonostante alcuni fischi decisamente casalinghi nei momenti topici del match) e fornendo una prova convincente a livello difensivo contro una delle formazioni più talentuose dell'intera serie A. A livello di singoli, poi, è tornato a esprimersi su buoni livelli Petteway (autore di 24 punti), mentre Crosariol ha conquistato il titolo di MVP del match (17 punti e 12 rimbalzi). 

La squadra farà rientro a Pistoia nella giornata di domani e riprenderà gli allenamenti in vista della sfida interna contro la Reyer Venezia lunedì pomeriggio a partire dalle 17.