Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Mian: "Faticato a reagire mentalmente dopo il break di 10-0 nel terzo quarto"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 28 Gennaio 2018

Il giocatore biancorosso analizza la sconfitta del PalaPentassuglia: "Avevamo approcciato bene, poi abbiamo perso fiducia"

Deluso ovviamente per il risultato, ma lucido nell'analisi della partita, è Fabio Mian a commentare la sconfitta di Brindisi: "Siamo stati bravi a rispondere subito al loro buon inizio -spiega il giocatore friulano- e a disputare un primo tempo pulito e ordinato, sia difensivamente che offensivamente. Poi purtroppo, nel terzo periodo, Brindisi è rientrata in campo molto aggressiva e determinata e noi ci siamo forse lasciati sorprendere. Incassato il break di 10-0 che ha girato la partita, non siamo più stato in grado di reagire, soprattutto mentalmente, perché poi, almeno sul piano offensivo, abbiamo costruito buoni tiri anche nell'ultimo quarto. Aveamo però perso quella sicurezza che avevamo invece avuto nel primo tempo e quindi non siamo più stati capaci di rientrare. Dispiace molto perché l'approccio alla gara era stato buono: bravi anche i nostri avversari, ma noi potevamo far meglio".

Mian si concentra poi sul prosieguo di stagione: "La lotta per la salvezza è ancora lunga: non saremo stati fuori dalla bagarre vincendo stasera e non siamo di certo retrocessi dopo questa sconfitta. Restiamo uniti e in un modo o nell'altro -conclude il numero 9 biancorosso- sono certo che ne verremo fuori".