Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

The Flexx, debutto d'autorità: a Capo d'Orlando biancorossi vittoriosi 73-57

Pubblicato in Prima Squadra - Giovedì 5 Ottobre 2017

Inizia nel migliore dei modi la stagione dei biancorossi: siciliani travolti a domicilio al termine di 40 minuti sempre in controllo

La The Flexx non stecca la prima e torna dalla trasferta in terra siciliana con un successo pesante e convincente. Finisce 73-57 per i ragazzi di coach Esposito, capaci di disputare una prova ordinata  e autoritaria, al cospetto di una Capo d'Orlando apparsa stanca e poco lucida. 

Pistoia ha faticato, di fatto, solo nel primo minuto di gioco (4-0 iniziale dei siciliani), poi, con un parziale mortifero di 14-0, ha indirizzato immediatamente la partita sui binari giusti. Capo d'Orlando, trafitta dalle triple di Mian, Moore e McGee, non ha infatti più saputo rialzarsi, piombando addirittura a -13 alla fine del primo quarto. Per la verità, a metà di secondo periodo, i padroni di casa hanno provato a riavvicinarsi, rientrando fino al -2 (29-31), ma alla The Flexx è stato sufficiente riaprire un po' il gas per scappare via nuovamente e questa volta in maniera definitiva. E' dopo l'intervallo lungo che i biancorossi hanno piazzato il secondo allungo decisivo (+16 al 26', grazie alla schiacciata di Magro, +19 due minuti più tardi con Moore), mettendo in mostra un'organizzazione difensiva decisamente maggiore rispetto a quanto visto in precampionato e una già più che buona fluidità in attacco. 

Gli ultimi dieci minuti hanno avuto valore solo ai fini statistici: Pistoia è volata fino al +20 (47-67), consentendo poi a Capo d'Orlando di rendere più accettabile il passivo solamente nel finale. 

In definitiva, quindi, una prestazione senza dubbio incoraggiante: i biancorossi hanno sì perso 18 palloni, ma hanno stravinto la lotta a rimbalzo (45-34), mandando a canestro nove degli undici uomini a referto (18 punti per McGee), e trovando, a seconda delle situazioni, differenti terminali offensivi. Per coach Esposito e il suo staff, dunque, una bel viatico in vista del debutto casalingo, lunedì alle 20.45, con Brindisi: cercare il bis deve essere l'unico obiettivo...