Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Avellino sbanca il PalaCarrara e conquista i playoff

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 12 Maggio 2019

Gara equilibrata nel primo tempo, poi viene fuori il maggior talento degli ospiti che si impongono con facilità.

Al PalaCarrara, nell'ultimo atto della stagione, Avellino vince 88-73 e conquista un posto nei playoff

In una gara che metteva in palio punti pesanti solo per gli ospiti, la OriOra (priva degli infortunati Auda e Krubally) gioca un primo tempo di buon livello, prima di sciogliersi col passare dei minuti nella seconda parte di gara, quando coach Moretti, costretto a fare i conti con il quinto fallo di Mitchell e Peak deve a lungo affidarsi ai giovanissimi (e tuttavia per niente intimoriti) Del Chiaro e Querci. 

Nel primo quarto la gara è equilibrata (5-6 dopo due minuti), con Avellino che allunga sul 14-20 al 7'. Pistoia però risponde, piazzando il break di 8-0 (4 di Mitchell) che spedisce i biancorossi al primo mini intervallo avanti di 2 (22-20).

La OriOra cavalca l'onda anche in apertura di secondo quarto, portandosi addirittura sul +10 (30-20), grazie al gioco da 4 punti di Mitchell. I biancorossi raggiungono i 12 punti di vantaggio proprio a metà frazione (tripla di Della Rosa per il 37-25), prima che Harper guidi la rimonta irpina, che si concretizza proprio sulla sirena di metà gara (44-45).

Al rientro dagli spogliatoi, di fatto, non c'è più partita: gli ospiti mettono le mani sul match e allungano con prepotenza (45-55 al 23', che diventa 47-67 al 26'). Pistoia perde Mitchell e Peak e la partita si chiude con largo anticipo, di fronte agli spalti vuoti della curva, con la Baraonda Biancorossa che contesta e lascia i gradoni.