Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

The Flexx, non basta la forza di volontà: Reggio Emilia si impone 77-68. Con Brescia domenica sarà spareggio per i playoff

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 30 Aprile 2017

I ragazzi di coach Esposito soffrono, vedono scappare gli avversari tre volte e tre volte completano la rimonta, ma nel finale i padroni di casa sono più lucidi e Pistoia deve arrendersi.

Una generosa The Flexx cade, dopo aver riaperto tre volte un match che pareva essere già scappato via, al cospetto di Reggio Emilia, in una partita che gli uomini di Menetti (trascinati dagli ottimi Della Valle e Polonara) hanno comunque meritato di vincere. 

Antonutti e compagni hanno confermato di attraversare un buon momento e di essere ormai squadra maturata anche lontano da Pistoia: la Grissin Bon ha però dimostrato di avere qualcosa in più a livello di continuità nei momenti decisivi e, specie nella seconda metà di ultimo quarto non ha mai peccato di lucidità. La The Flexx ci ha provato con convinzione, ma è stata punita da una serata non felicissima in attacco e da qualche palla persa di troppo nei minuti finali, non riuscendo ad arrivare a giocarsi il match in volata, come magari coach Esposito avrebbe voluto. Le precarie condizioni di Lombardi e Magro (in campo per 19 minuti complessivi) ha complicato ovviamente il piano partita dei biancorossi, cui nell'occasione non è bastata una difesa generalmente efficace e una buona distribuzione di punti (ben nove i giocatori mandati a referto), a fronte di una prova non troppo continua.

A questo punto, anche alla luce degli altri risultati di giornata, Pistoia si giocherà un posto nei playoff domenica prossima, nell'ultima gara stagionale, al PalaCarrara contro Brescia. In caso di vittoria, i biancorossi chiuderanno al settimo posto, centrando per la terza volta (nei quattro anni di serie A) l'accesso alla post-season.