Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Odum: "Siamo delusi, ma domenica prossima ci giochiamo moltissimo"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 17 Marzo 2019

Il playmaker americano analizza la prova di Pistoia: "Ci manca ancora un po' di quadratura, ma stasera si sono viste cose positive e da quelle dobbiamo ripartire".

E' Jake Odum, a fine gara, ad analizzare la sconfitta con Sassari: "C'è delusione. Abbiamo giocato tre partite da quando la squadra ha cambiato faccia: abbiamo fatto sempre buone cose, ma senza mai trovare la giusta continuità. Ci manca ancora un po' quella quadratura che si acquista solo giocando insieme: stasera la sconfitta è pesante, perché siamo andati veramente vicini a portare a casa un risultato che sarebbe stato molto importante, sia per la squadra che per l'ambiente, ma dobbiamo immediatamente resettare tutto e ripartire. Personalmente mi sono sentito meglio: la mia condizione sta migliorando e sono contento perché voglio che il mio contributo sia sempre maggiore".

La gara con i sardi ha dato comunque risposte importanti sulla condizione della squadra: "Questa partita -sono le parole del playmaker biancorosso- ci lascia molto: dobbiamo ripartire dai tanti aspetti positivi e lavorare su cosa non ha funzionato. Ci sono stati 35 minuti di buon basket da parte nostra e questo è importante. In settimana, insieme allo staff, rianalizzeremo la gara, la rivedremo e da lì inizieremo a preparare la prossima gara".

Prossima gara che avrà un peso specifico enorme: "Sappiamo -afferma Odum- che buona parte della nostra stagione si giocherà fra una settimana con Reggio Emilia. Dovremo però essere bravi a non caricarci di eccessiva pressione, perché potrebbe essere controproducente. La cosa importante è preparare bene la gara durante la settimana, lavorando e allenandosi con grande attenzione e voglia. Sappiamo tutti che è una partita da vincere, inutile negarlo"!