Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Bond: "Non abbiamo rispettato il piano partita"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 15 Ottobre 2017

Il numero 15 biancorosso spiega: "Difensivamente abbiamo sbagliato molte letture e offensivamente non abbiamo mai trovato le giuste sensazioni".

La sua prestazione è stata una delle poche note liete nella serata biancorossa del PalaRadi. Ovviamente, però, Jaylen Bond non può essere contento: "Difficile essere soddisfatti -spiega il numero 15- dopo una serata così. A livello personale posso dire che i miei compagni hanno avuto fiducia in me e io ho provato a fare quello di cui c'era bisogno. Il basket è questo: stasera i miei tiri sono entrati, mentre altre volte non sarà così e ci sarà un altro giocatore a cui affidare il pallone nei momenti importanti del match".

Bond si sofferma poi ad analizzare la prestazione della squadra: "Non abbiamo rispettato il piano partita. Difensivamente abbiamo sbagliato molte letture e offensivamente non abbiamo mai trovato il giusto feeling con la partita. Ovviamente il fatto che Cremona abbia giocato una grande gara, mettendo anche canestri difficili, ha peggiorato la nostra situazione, ma alla base -conclude il giocatore di Norristown- ci sono stati i nostri errori a livello di applicazione".