Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Sbagliato l'approccio alla gara"

Pubblicato in Prima Squadra - Lunedì 27 Febbraio 2017

Il tecnico biancorosso analizza la sconfitta di Varese e non risparmia stoccate ai suoi: "In cinque mesi non abbiamo ancora capito che tipo di pallacanestro dobbiamo giocare in trasferta".

E' ovviamente deluso coach Esposito al termine della gara persa a Varese: "Abbiamo avuto un brutto approccio alla gara -spiega il coach biancorosso- adeguandoci al ritmo e all'intensità dei nostri avversari. E' stato il primo errore della nostra serata perché avevo chiesto ai ragazzi una partenza energica e aggressiva e invece siamo rimasti ad aspettare. Quando abbiamo visto che le cose non andavano, ci siamo affidati a soluzioni offensive o affrettate o non ben eseguite e questo ha permesso ai nostri avversari di trovare fiducia e scavare un primo solco. Nel secondo tempo abbiamo sinceramente aumentato un po' l'intensità, ma non in maniera sufficiente per pensare di poter provare a vincere una partita fuori casa".

Esposito poi non risparmia una severa critica ai suoi ragazzi: "Purtroppo -è l'amara considerazione del coach- in cinque mesi molti giocatori non hanno ancora capito che tipo di pallacanestro si deve giocare fuori casa. Continuiamo a commettere gli errori di sempre: pensiamo che possa bastare giocare tre minuti sì e cinque no, becchiamo parziali importanti che non siamo poi in grado, a causa del nostro modesto talento offensivo, di rintuzzare. Sono abbastanza soddisfatto del secondo tempo e della reazione della squadra, ma non va assolutamente bene -conclude Esposito- giocare una prima parte di gara così poco cattiva e troppo sufficiente".