Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Al via il "Progetto Scuole Pistoia Basket"

Pubblicato in Varie - Lunedì 4 Dicembre 2017

Il via mercoledì mattina alla scuola media "Angelo Roncalli". Il responsabile Civinini: "Tante scuola hanno aderito".

Anche nella stagione 2017/18 l’A.S. Pistoia Basket 2000 entra in contatto diretto con gli alunni delle scuole con il “Progetto Scuole Pistoia Basket”. Un progetto giunto alla quinta edizione e che vede la società biancorossa impegnata in prima linea a fianco del mondo scolastico della città e della provincia di Pistoia.

Gli sportivi, soprattutto quelli professionisti, devono essere esempio per le giovani generazioni e farsi promotori di corretti stili di vita e di valori importantissimi quali il rispetto delle regole, dell’ambiente, della salute e del prossimo. I giocatori e gli allenatori del Pistoia Basket portano direttamente nelle scuole la loro esperienza sportiva ed umana e trasmettono, attraverso il gioco e non solo, valori educativi e di crescita fisica ed intellettuale.

Attraverso interventi negli istituti, totalmente gratutiti, l’edizione 2017/18 del Progetto Scuole Pistoia Basket si concentra su pochi semplici obiettivi principali. Il primo è la diffusione del gioco della pallacanestro attraverso un percorso didattico e pratico per l’acquisizione dei fondamentali relativi al Minibasket. Il secondo è promuovere l’apprendimento della lingua Inglese attraverso un approccio innovativo ed inclusivo, che utilizza l’azione pratica del Gioco/Sport per arricchire il vocabolario e scoprire la pronuncia di nuove parole. Infine ed in sintesi, incentivare e motivare l’educazione fisica scolastica come fonte di continua crescita nell’ambito motorio e cognitivo, proporre, valorizzare e far vivere, in ogni singolo momento, i valori morali e di vita che lo sport trasmette.

Attraverso l’attività ludico-motoria, i bambini hanno la possibilità di arrivare a padroneggiare i propri movimenti e saper reagire nel più breve tempo possibile agli stimoli che uno sport di situazione come la pallacanestro è in grado di dare. La proposta presentata viene sviluppata con e senza uso della palla. Il progetto non si prefigge solo lo scopo della conoscenza di un Gioco/Sport, ma soprattutto della socializzazione tra i compagni, il loro rispetto ed il rapporto con l’istruttore.

Gli incontri didattici saranno anche l’occasione per scoprire il vocabolario in lingua inglese che racconta la pallacanestro attraverso le parole che descrivono i fondamentali e le azioni. Ogni gesto corrisponde ad una parola o ad una frase che, con la sua corretta pronuncia, gli studenti saranno chiamati a scoprire ed utilizzare.

Gli incontri del Progetto Scuole Pistoia Basket si svolgeranno con la presenza di un allenatore dello staff della prima squadra, di due istruttori qualificati del centro Minibasket, e di almeno un giocatore professionista della Serie A. Primo appuntamento mercoledì 6 dicembre alla scuola media "A.Roncalli".

"Siamo molto contenti di essere riusciti a partire con questo progetto prima di Natale -ha affermato il responsabile Luca Civinini- perché veramente non vediamo l'ora di iniziare. Tante scuole hanno aderito, stanno aderendo e spero altre aderiranno, perché penso che per i bambini e i ragazzi sia una cosa bella entrare in diretto contatto con i giocatori professionisti. Credo sia bello che alla fine della stagione siamo riusciti a organizzare al PalaCarrara un evento riservato a questo progetto: a tutti i bambini sarà data la possibilità di calcare il parquet dove ogni due settimane si giocano partite di serie A e credo che per tanti di loro sarà veramente una grande emozione".