Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Giocato la gara che volevamo"

Pubblicato in Prima Squadra - Mercoledì 28 Dicembre 2016

Il tecnico biancorosso analizza la vittoria di Pesaro: "In difesa siamo andati molto bene, in attacco invece troppo ansiosi"

E' soddisfatto della vittoria della squadra, coach Esposito. Vincere a Pesaro non è stato facile, ma il tecnico va oltre la prestazione e il risultato: "Abbiamo giocato la gara che volevamo -spiega Esposito a fine partita- contro una squadra che se fatta correre poteva crearci grossi problemi con i piccoli e con i mezzi lunghi che ha, vista anche l'assenza all'ultimo minuto di Lombardi. In attacco purtroppo spesso proviamo a voler segnare immediatamente e questo ci crea ansia perché inseguiamo l'idea di volerci sbloccare a ogni costo. In difesa invece siamo andati molto bene contro i loro giocatori più pericolosi e con entrambi i nostri lunghi che hanno fatto una grande partita, anche contro i loro numeri quattro".

Esposito poi parla anche della gestione del finale che poteva costare carissima ai suoi: "Peccato, non siamo stati lucidi. Avevamo un fallo da spendere prima del bonus -spiega il coach- e non lo abbiamo speso, concedendo tre tiri tutto sommato facili: alla fine è andata bene, ma dovremo imparare quanto prima a essere più lucidi e sereni perché abbiamo rischiato di vanificare tutto quello che avevamo fatto in trentanove minuti".