Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Pianigiani: "Abbiamo rispettato la partita e disputato una gara solida"

Pubblicato in Prima Squadra - Martedì 9 Gennaio 2018

Il tecnico dell'EA7 contento per l'esito della sfida: "Non era una gara da sottovalutare, i ragazzi l'hanno affrontata nel modo giusto".

Non nasconde la propria soddisfazione, coach Simone Pianigiani al termine della vittoriosa sfida con Pistoia. Il tecnico dell'EA7 analizza così la gara: "Abbiamo disputato una prova solida e di sostanza, rispettando l'impegno perché sappiamo che da adesso in poi tutte le partite possono nascondere insidie e difficoltà, come ha dimostrato ieri Pesaro che ha avuto il pallone per vincere a Venezia. Devo dire che i ragazzi sono stati bravi perché hanno affrontato la partita fin da subito con la necessaria determinazione, senza smettere di cercarsi e di giocare insieme anche quando Pistoia ha avuto quelle fiammate che le hanno permesso di rientrare sotto nel punteggio e di accendere un ambiente veramente tosto. Sono ormai alcune partite, almeno in Italia, che riusciamo a tenere i nostri avversari intorno al 30% dal campo e ovviamente di questo -prosegue l'ex CT della Nazionale azzurra- non posso che essere contento: sono convinto che presto anche in Europa potremo iniziare a raccogliere quanto di buono stiamo seminando".

Il coach senese chiude poi con le sue impressioni sulla The Flexx: "Pistoia è una squadra che ha vissuto una prima parte di stagione travagliata. Ora con gli innesti di Ivanov e Diawara ha trovato oltre al talento anche l'esperienza e quindi penso che sia una formazione che vale più della sua attuale classifica. E' una squadra -conclude Pianigiani- che anche stasera ha dimostrato di avere alcune individualità di valore, ben allenata e che ha un progetto tecnico che dura nel tempo. Non era assolutamente una trasferta da sottovalutare".