Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Ingaggiato il centro americano Nathan Boothe

Pubblicato in Prima Squadra - Lunedì 27 Giugno 2016

L’A.S. Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, in data odierna, un accordo di durata annuale con il giocatore Nathan Boothe.

Nato a Oak Park, in Illinois, il 3 febbraio 1994, Boothe è un centro di 2.06 per 112 kg,  proveniente dalla University of Toledo, con cui ha disputato quattro campionati, raggiungendo le finali di Conference nel 2014. Nell’ultima stagione ha chiuso a 19.3 punti, 9 rimbalzi e 3.3 assist di media a partita, mettendosi in luce come uno dei migliori giocatori del campionato.

Elemento dotato di buona tecnica e intelligenza cestistica, è un ottimo tiratore da tre, a suo agio però a giocare anche nel pitturato, e dotato di una discreta rapidità in rapporto alla mole: “Boothe è stata la nostra prima scelta nel ruolo -ha affermato coach Esposito- e devo dire che il ragazzo ha dato fin da subito la sua totale disponibilità a venire a Pistoia, conoscendo anche bene quanto fatto in questa piazza negli anni recenti. E’ un giocatore che ha fisico da cinque e mani da esterno, qualità particolare che ci permetterà di abbinarlo bene con Thornton, sia offensivamente che difensivamente.  Sappiamo che è un ragazzo serio, grande lavoratore, in costante crescita, sia tecnica che fisica: rappresenta insomma la tipologia di giocatore che anche quest’anno stiamo andando a ricercare”.

A.S. PISTOIA BASKET 2000 s.r.l.