Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Stasera la Giorgio Tesi Group in trasferta a Venezia: Blackshear out

Pubblicato in Prima Squadra - Lunedì 18 Aprile 2016

Il giocatore rimasto a Pistoia per i postumi della distorsione alla caviglia rimediata venerdì. Esposito: "La nostra partita dovrà iniziare in difesa".

La Giorgio Tesi Group scenderà in campo al Taliercio, contro la Reyer Venezia, questa sera nel posticipo del ventottesimo turno (diretta SkySport 2 HD alle 20.45).

Si tratta di un match molto importante per i biancorossi, che in caso di successo vedrebbero notevolmente rafforzate le proprie chance di un posto nei playoff. Per centrare l'ennesima impresa della stagione, tuttavia, Filloy e compagni dovranno buttare ancora una volta il cuore al di là dell'ostacolo: in Laguna mancherà infatti Wayne Blackshear, alle prese con i postumi di una distorsione alla caviglia che il giocatore americano ha rimediato nell'allenamento di venerdì.

"Blackshear non sarà della partita -ha affermato a 24 ore dalla palla a due coach Esposito- ed è in dubbio anche per la sfida con Sassari: il giocatore è rimasto a Pistoia e speriamo possa essere a disposizione almeno per la partita di domenica al PalaCarrara". Il tecnico biancorosso ha anche parlato della sfida con i lagunari: "E' una gara molto difficile -ha spiegato Esposito- perché affrontiamo una formazione lunga, piena di talento e che in queste ultime tre giornate vorrà fare di tutto per centrare l'obiettivo dei playoff che per una squadra come Venezia è il traguardo minimo. La nostra partita dovrà iniziare dalla difesa: non dovremo permettere ai nostri avversari di correre, ma dovremo cercare di farli giocare il più possibile a difesa schierata. Giocando in maniera fisica e organizzata, sono convinto che possiamo metterli in difficoltà -ha proseguito il coach- mentre invece, se riescono a giocare in velocità e a campo aperto, diventano una squadra contro cui sarà complicato trovare i giusti accoppiamenti".