Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Stamattina la conferenza stampa congiunta fra società e associazione Pistoia Giochiamocela

Pubblicato in Varie - Martedì 1 Settembre 2015

Si è svolta in mattinata l'attesa conferenza congiunta fra la società e l'associazione Pistoia GiochiAmocelA. Si è trattato di una conferenza "di rilancio", come ha tenuto a definire e a precisare Matteo Mantica, responsabile marketing del Pistoia Basket.

“Negli anni l'associazione ha sempre dato una grossa mano al Pistoia Basket -ha affermato Mantica- cambiando le strategie ogni anno. In questa stagione vorremmo rilanciare maggiormente l'associazione, che lo scorso anno ha superato i 300 soci, con un versamento fatto al Pistoia Basket di diecimila euro. Negli ultimi mesi, come sappiamo, è nato anche il Consorzio Pistoia Basket City, che nelle intenzioni di tutti andrà a braccetto con Pistoia Giochiamocela: di tratta di due realtà che andranno ad integrarsi perfettamente, essendo la prima dedicata ai professionisti e l'altra ai privati. Verrà confermata la prelazione sui biglietti per i soci e la scontistica sul merchandising, che sarà del 10% come lo scorso anno”. 

E' toccato quindi al presidente di Pistoia GiochiAmocelA, Federico Flori, presentare sia gli ulteriori vantaggi per i nuovi abbonati che la nuova quota d'iscrizione. “La prima novità è che la quota sarà di 50 euro, anziché di 25 come  nello scorso anno, dato che vorremo dare un senso più importante all'associazione. Il 21 settembre ci sarà poi un evento di inizio stagione in collaborazione con Asabar, gratuito per i soci, ma saranno molte le sorprese durante l'anno. L'idea -ha proseguito Flori- è quella di creare una fortissima sinergia con il Consorzio, che tramite i suoi esponenti ci ha promesso il massimo appoggio. La speranza è quella che i 10.000 euro versati lo scorso anno possano essere aumentati progressivamente di anno in anno”. 

“Pistoia Giochiamocela è qualcosa di importante -ha concluso Giacomo Galanda-, nato prima del consorzio ed è qualcosa che nasce dalla passione: è un aspetto che mi preme sottolineare, perchè noi crediamo molto nella partecipazione del nostro pubblico. Questo vuol dire che da un lato permettiamo alle aziende di sponsorizzarci ed entrare nel Consorzio, ma dall'altro diamo la possibilità di partecipare attivamente alle sorti del basket pistoiese a tutti, tramite appunto Pistoia Giochiamocela. Il lavoro di Federico non è quello di presidente dell'associazione, ma di commerciante, quindi fa tutto questo per la sua passione sportiva. Questo è il messaggio che l'associazione vuole trasmettere: l'importanza e la forza della passione per la pallacanestro pistoiese! L'intento di fare qualcosa, è sempre ben accetto, perchè fare qualcosa per gli altri ti mette in un atteggiamento positivo. L'appoggio che riceviamo come Pistoia Basket 2000 da Pistoia GiochiAmocelA è importante, non tanto e non solo per la cifra, ma per l'aspetto e il messaggio che riesce a far passare. L'associazione ci dà un sostegno morale, di tifo, nel portare avanti l'attività durante l'anno e nel creare un clima positvo; come Pistoia Basket 2000 è doveroso un ringraziamento per quanto fatto, con l'obiettivo di crescere e migliorarci”.