Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

A Firenze tutto secondo copione nella prima sgambata stagionale della nuova The Flexx

Pubblicato in Prima Squadra - Sabato 26 Agosto 2017

Esposito: "Siamo in un momento complicato, ma sono comunque soddisfatto della condizione fisica. A livello tattico abbiamo lavorato ancora poco".

E' andato in scena senza particolari sussulti il primo scrimmage stagionale della rinnovata The Flexx. Priva ancora dell'infortunato Czyz, la formazione biancorossa ha provato a trasferire sul parquet del palsport della Fiorentina Basket quanto provato in questi dieci giorni di allenamento, al cospetto di un avversario di caratura inferiore e incompleto.

"E' stata una sgambata utile per permettere ai ragazzi di iniziare a conoscersi tecnicamente -ha affermato a fine gara coach Esposito- ma niente di più. La condizione fisica, per essere a dieci giorni dall'inizio della preparazione, è discreta, mentre sul piano tattico c'è poco da valutare perché finora abbiamo fatto poco a livello di basket e per di più oggi abbiamo giocato contro una squadra priva di lunghi. Riprenderemo l'attività domenica, con doppie sedute, cercando di aggiungere qualcosa al bagaglio tecnico che porteremo a Montecatini in occasione della prossima amichevole. Purtroppo -ha concluso il coach- in questo momento siamo corti e quindi in una situazione di difficoltà tecnica, che si riflette sull'aspetto economico: è complicato per noi, ora come ora, fare qualsiasi mossa sul mercato"...