Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Mancati atteggiamento e determinazione"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 11 Febbraio 2018

Il tecnico biancorosso deluso dopo il ko di Avellino: "Avrei voluto di più sul piano caratteriale, adesso per fortuna abbiamo due settimane per recuperare tutti gli infortunati".

Non è ovviamente soddisfatto coach Esposito al termine della gara del PalaDelMauro. Ad Avellino la sua The Flexx ha incassato una pesante sconfitta e il tecnico biancorosso così spiega i motivi del 101-71 finale: "Non sono contento della prestazione, ma non tanto sul piano tecnico -precisa il coach- quanto per la componente caratteriale. E' logico che quando affronti squadre come Avellino, per di più al termine di una settimana complicata sul piano degli infortuni, non puoi aspettarti miracoli, ma sicuramente avrei voluto di più sul piano dell'atteggiamento e della determinazione. Non che questo ci avrebbe permesso di vincere, ma avremo di sicuro fatto una figura migliore. Nelle ultime settimane -prosegue Esposito- la squadra ha fatto buone partite anche sotto l'aspetto mentale, ma oggi questo non è successo: tocca a me lavorare sui giocatori per tirar loro fuori il meglio, ma una parte del compito spetta anche a loro quando vanno in campo".

Esposito tuttavia non si perde d'animo: "Adesso -spiega il coach- diventa fondamentale recuperare i giocatori indisponibili o che sono in condizioni fisiche precarie, come McGee che non doveva giocare ma che poi ha deciso di stringere i denti e scendere sul parquet. Per fortuna abbiamo davanti due settimane, prima di iniziare a pensare alla sfida con Varese che rappresenta una gara molto importante contro una squadra decisamente più alla nostra portata". 

Chiusura, rispondendo a specifica domanda, sul mercato: "Non guardiamo assolutamente al mercato, anche perché le operazioni che potevano essere fatte le abbiamo fatte. Bisogna lavorare -conclude Esposito- e migliorare laddove ancora siamo carenti".