Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

OriOra ko anche a Varese: i lombardi si impongono per 98-70

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 5 Maggio 2019

La formazione biancorossa perde a Masnago, pagando le pessime percentuali al tiro e la scarsa aggressività.

Penultima giornata avara di soddisfazioni in casa biancorossa: i biancorossi non riescono infatti a sovvertire il pronostico che li vedeva nettamente sfavoriti nei confronti della formazione lombarda e tornano a casa con un passivo di 28 punti (98-70 il risultato finale).

Contro la formazione di coach Caja, Pistoia (alle prese con una serata pessima a livello di percentuali) ha interpretato una buona gara soltanto nel primo quarto. 

I ragazzi di coach Moretti (ancora privi di Auda, rimasto ai boxe per l'infortunio alla caviglia che lo ha costretto a saltare anche la gara di una settimana fa contro Cantù), dopo un buon approccio alla gara, sono purtroppo mancati soprattutto sul piano dell'intensità, soffrendo lo strapotere a rimbalzo dei padroni di casa (46-24 il dato finale) e non dando mai l'impressione di poter in qualche modo far girare una partita che Varese ha fatto propria con il 19-6 di parziale messo a referto fra dodicesimo e ventesimo minuto.

Da quel break, l'OriOra non è più riuscita a risolevvarsi e la partita, sostanzialmente, è scivolata via senza grossi sussulti per tutto il secondo tempo, che Varese ha gestito con autorità. Per Pistoia, che domenica chiuderà in casa con Avellino il proprio campionato, da sottolineare i 22 punti di Peak e i 14 di Mitchell.