Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Difensivamente non siamo stati all'altezza"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 8 Gennaio 2017

Il tecnico biancorosso analizza la sconfitta del PalaGeorge: "Dobbiamo capire che l'atteggiamento difensivo giusto rappresenta il 50% del nostro attacco e invece quando Brescia ha trovato le soluzioni dall'arco non abbiamo più difeso forte"

Coach Esposito analizza con lucidità la sconfitta dei suoi ragazzi sul campo di Brescia: "A livello offensivo -esordisce il tecnico biancorosso- devo dire che la squadra ha seguito con attenzione il piano partita: siamo riusciti a essere intensi e abbastanza precisi, nonostante qualche errore. Difensivamente però non siamo stati all'altezza: abbiamo fornito una prove mediocre, specie nel secondo tempo, quando Brescia ha trovato quelle soluzioni dall'arco che nel primo tempo non aveva trovato. A quel punto -prosegue Esposito- abbiamo peccato di inesperienza e abbiamo pensato solo all'attacco, anziché a difendere forte! Dobbiamo capire che l'atteggiamento difensivo giusto rappresenta il 50% del nostro attacco: se pensiamo in maniera opposta, senza partire da una buona difesa, rischiamo di complicarci di molto la vita. Devo -sono ancora le parole del coach- dare comunque anche i giusti meriti a Brescia: la loro esperienza nei momenti chiave si è fatta sentire, sia in attacco che in difesa: ci hanno messo pressione e ci hanno obbligato a giocare spesso lontano dall'area".

Esposito ha poi parlato del prossimo futuro: "Inizieremo il girone di ritorno con tre sfide interne su quattro: è un campionato incerto e oggi la vittoria di Cremona a Reggio Emilia lo ha ricordato a tutti. Dobbiamo cercare -ha concluso il coach- di fare punti pesanti per riuscire a stare più lontano possibile dalle sabbie mobili, senza perdere di vista quello che è il nostro reale obiettivo".