Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Siamo stanchi, ma non molliamo"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 20 Marzo 2016

Il tecnico biancorosso analizza la gara di Reggio Emilia: "Quando affronti squadre così, e difficile mascherare la differenza di valori"

E' realista coach Vincenzo Esposito al termine del match perso nettamente a Reggio Emilia: "Quando affronti squadre più forti di te -è l'analisi del tecnico biancorosso- come la Grissin Bon e almeno altre quattro formazioni di questo campionato, è difficile mascherare le differenze di valori sul parquet. In questo momento, poi, siamo oggettivamente anche stan che, sia fisicamente che mentalmente, e ciò è evidente in certe partite. Eravamo partiti molto bene, poi i problemi di falli ci hanno condizionato: dopo cinque minuti abbiamo dovuto già iniziare a pensare a come limitare i falli e a quel punto abbiamo perso intensità difensiva. E' chiaro -prosegue Esposito- che contro Reggio Emilia, nel momento in cui devi allentare l'intensità difensiva, paghi. Ed è quello che è successo".

Pistoia però non mollerà la presa, di questo il coach è convinto: "Nonostante il momento difficile -afferma Esposito- sono certo che i ragazzi continueranno a dare il massimo, come hanno sempre fatto. Lottiamo e lotteremo per il nostro obiettivo, perché, come dico da settimane, i playoff ce li meritiamo"