Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archivio notizie

Esposito: "Mi aspettavo una reazione. I ragazzi sono stati bravi"

Pubblicato in Prima Squadra - Domenica 30 Ottobre 2016

Il tecnico biancorosso spiega: "L'atteggiamento difensivo mi ha soddisfatto appieno, ma in attacco dobbiamo ancora migliorare"

Non poteva chiedere risposta migliore coach Esposito ai propri giocatori dopo una settimana che lo stesso tecnico biancorosso aveva definito "non facile". In emergenza, la The Flexx si è ritrovata alla grande, annichilendo le velleità di una Varese scesa in Toscana con propositi bellicosi: "Sono contento del risultato e della prestazione -afferma Esposito in sala stampa- anche se devo dire che, mentre l'atteggiamento difensivo mi ha soddisfatto appieno, offensivamente, nonostante i 97 punti segnati, penso che dobbiamo ancora migliorare. Per il momento comunque godiamoci la vittoria e poi, da domani, cerchiamo di capire quali sono le cose che dobbiamo mettere a posto. Abbiamo visto una buona risposta dagli esterni, ma ottima è stata anche la gara dei nostri lunghi, quindi il giudizio complessivo non può che essere positivo".

Il coach guarda comunque già avanti: "Sabato giochiamo una gara molto difficile contro Sassari, ma lo facciamo con un po' più di fiducia e tranquillità. Nella nostra situazione attuale, l'unico quattro utilizzabile oltre a Boothe era Lombardi, e in questo senso tutti i ragazzi sono stati bravi e hanno avuto il giusto atteggiamento, accettando di adattarsi con grande disponibilità anche a posizioni non proprio ideali. Dopo Caserta, mi interessava un determinato tipo di reazione e quindi sono molto soddisfatto di averlo visto; ovvio però che non possiamo giocare in eterno con i giocatori fuori posizione. Vediamo come evolverà in settimana la condizione di Antonutti"...